Il ristorante “Il venticinque” prende vita da un’idea di Salvatore e Pierluigi che da sempre desideravano creare un luogo dove i loro clienti potessero trascorrere un po’ di tempo rilassandosi e gustando del buon cibo. La qualità assoluta delle materie prime e il rigore nelle lavorazioni sono il cuore della cucina. La tecnica infatti viene messa al servizio degli ingredienti scelti nel pieno rispetto della stagionalità e delle possibilità che l’odierno moderno mercato offre. Il risultato è una cucina genuina e diretta servita nel contesto di un ambiente elegante ma anche informale dove la cura per il servizio è elemento fondamentale. Un luogo che unisce la qualità dei cibi con quella dei vini, un luogo che diviene casa e che riflette la ricercata vocazione all’ospitalità. Un’arte che nella fantasia di chi la interpreta è alla base di tutto.


Nulla sarebbe più faticoso che mangiare e bere se Dio, oltre che una necessità, non ne avesse fatto un piacere. (Voltaire)