Martedì 27 settembre 2016

DEUTZ, nome di altissimo profilo, rispettato dagli appassionati, apprezzato dal grande pubblico. Anzi, in Francia la maison gode di altissima reputazione, mentre in Italia, a causa di una distribuzione in passato piuttosto travagliata, Deutz non è riuscita ad affermarsi come merita. Ma ora le cose sembrano finalmente destinate a migliorare sensibilmente… Nel frattempo, andremo a conoscere da vicino la maison, attraverso la sua storia affascinante, l’ulteriore miglioramento impresso dalla nuova proprietà (capace perfino di coniugare qualità e quantità), l’abile figura del suo Presidente e, ovviamente, le sue cuvée, da quelle di tradizione alle più prestigiose.

Nel dettaglio, avremo modo di assaggiare: – Brut Classic: il biglietto da visita di DeutzRosé: l’immancabile proposta in rosaBlanc de Blancs 2009: nonostante sia legata al Pinot Noir, la maison vanta una lunga tradizione in… bianco! – Amour de Deutz 2006: l’altra cuvée de prestige, anch’essa legata allo Chardonnay – Amour de Deutz Rosé 2006: la novità, la rara e preziosa declinazione in rosa dell’Amour – Cuvée William Deutz 2006: la storica cuvée de prestige, che omaggia il fondatore.

E, alla fine, due autentici gioielli, direttamente dalla “vinothèque” della maison: – Blanc de blancs 1995 – Brut Vintage 1988 in magnum.

Due etichette d’eccezione, che permettono di toccare con mano cosa significa ‘grande annata’ e che dimostrano tanto la capacità dello champagne di sfidare il tempo, quanto l’eccellenza Deutz!

Dove: “Il 25”, Carpi (MO)

Posti a disposizione: 28

Quota di partecipazione: 120 euro

Per informazioni e iscrizioni: Vania Valentini, celi. 339/2467424, vania.valentini@gmail.com

Vi aspettiamo!